consigli vespa

I consigli per acquistare una Vespa d’epoca

Se si decide di entrare a far parte della famiglia Piaggio acquistando lo scooter più famoso al mondo, appunto una Vespa, ci sono molte cose da tenere bene in mente.

Innanzitutto, quando troviamo un annuncio che sembra fare al caso nostro, ci lasciamo molto spesso prendere dall’entusiasmo, e anche durante una chiamata telefonica un venditore esperto può notarlo e tenere alto il prezzo.

Per questo cercate di mascherare l’entusiasmo, può essere una buona mossa, per far capire al venditore che ci interessa, ma che non avremmo problemi a lasciargliela lì parcheggiata per qualche altro mese se non ci si accorda sul prezzo.

Da ponderare con attenzione è l’uso che se ne vuole fare, se avete intenzione di fare lunghi viaggi, o usare la vespa tutti i giorni, per esempio per andare a lavoro, forse, l’acquisto di una vespa d’epoca non è la scelta migliore e sarebbe meglio acquistare un modello più recente con la possibilita di reperire i vari Ricambi e Accessori Vespa nel modo più semplice possibile, anche online

La vespa d’epoca è consigliata soprattutto per un uso saltuario, ed è da trattare con la massima cura. Se invece l’utilizzo che ne farete è congruo con l’età del mezzo, potrete senza remore approcciarvi all’acquisto di una Vespa d’epoca. Per evitare fregature che, ovviamente sono sempre dietro l’angolo, bisogna assicurarsi che il numero riportato sul telaio, sia lo stesso indicato sul libretto di circolazione.

Il numero non deve avere segni di saldatura o limatura, anche nelle prossimità, visto che qualche furbetto prova spesso a tagliare ed incollare risaldando i numeri di serie da un telaio all’altro. Se non sono presenti i documenti del mezzo, dovreste cercare di avere almeno il numero di targa, così da effettuare una visura al PRA in modo da verificare se la vespa risulti “Demolita” o “Radiata” altrimenti la procedura di rimessa in strada diventa tutt’altro che semplice.

Purtroppo non è solo la burocrazia da tenere d’occhio, il valore di una vespa lo detiene all’80% il suo motore. Un motore modificato più potente ormai è noto, non aumenta il valore di un mezzo. Una Vespa originale lo è in tutto e per tutto e non solo esteticamente, e non è raro trovare una vespa con un cambio a 4 marce su modelli che ne avevano 3, o con un motore vespa più potente montato per performance migliori, mettendo a rischio anche la possibilità di reimmatricolazione del mezzo, e nei casi più sfortunati, addirittura incorrere in un sequestro da parte della polizia. I problemi che può avere una Vespa d’epoca a livello di meccanica e di carrozzeria sono innumerevoli e possono facilmente sfuggire ad un occhio poco esperto che non sa dove guardare.

Viceversa un occhio esperto, che sa subito quali sono i problemi più comuni, può individuare facilmente i problemi gravi ed evitarvi costose riparazioni future. Inoltre, è opportuno verificare se ci sono stati eventuali sostituzioni di ricambi Vespa, non originali o difettosi.

Quindi, il consiglio è quello di portarvi un amico che ne capisca davvero o un meccanico esperto, anche se dovrete poi ricambiare il favore, ma meglio essere scrupolosi ed evitare brutte sorprese, anche per avere un’idea reale del costo totale delle riparazioni da effettuare e quindi dell’investimento.