depuratori acqua

Depurare l’acqua di casa

L’acqua è fondamentale per idratare il corpo in maniera corretta e per mantenere la buona salute di tutti i nostri organi. Oltre a berla, è necessario guardare anche alla sua qualità, infatti non tutte le tipologie d’acqua sono uguali tra loro.

In base ad una ricerca di settore, l’80% della popolazione preferisce l’acqua che viene prodotta a km 0 e sono molti gli italiani che hanno una preferenza elevata per le apparecchiature e i diversi sistemi di depurazione dell’acqua che si possono trovare in giro come gli impianti a osmosi inversa, i sistemi di filtrazione che utilizzano filtri per l’acqua domestica come i filtri acqua Culligan oppure gli addolcitori che rimuovono il calcare dagli elettrodomestici di casa.

Depurare l’acqua di casa può risultare molto utile, prima di tutto per avere un risparmio a livello di costi e un maggiore rispetto a livello ambientale, ma anche per avere qualità e sicurezza dell’acqua.

Le ragioni

Esistono diverse ragioni per cui può essere utile depurare l’acqua di casa, tra cui il risparmio, la possibilità di avere acqua sicura, il rispetto dell’ambiente, un basso residuo fisso, acqua senza lo spreco di bottiglie di plastica, l’utilizzo di un impianto di facile utilizzo e di piccola dimensione.

Il risparmio è elevato, addirittura tra i 300 e i 450 euro all’anno stimati per una famiglia di 4 persone.

La possibilità di bere acqua sicura è sicuramente un altro fattore vantaggioso. Ti verrà fornita un’acqua senza la presenza di sostanze inquinanti, quindi sicura e di qualità, da bere direttamente a casa.

Il rispetto dell’ambiente è un fattore molto importante, considerando che è possibile eliminare fino a 1000 bottiglie all’anno di plastica per una famiglia di circa 4 persone che, in genere, tende a consumare dai 3 ai 6 litri al giorno, riuscendo addirittura ad influenzare il clima del pianeta.

L’apporto del residuo fisso dell’acqua bevuta è fondamentale che rimanga sotto i 300 mg/l per non andare a intaccare troppo i reni. Infatti, quest’acqua, essendo molto leggera, è perfetta per coloro che soffrono di calcoli renali.

La salute dell’organismo può trarne solo giovamento e salute, infatti l’acqua depurata non ha residui inquinanti, nitriti o floruro, è quindi è buona per preparare il latte in polvere per i neonati oppure per cuocere la pasta senza calcare o cloro.

Lo spreco è praticamente inesistente. L’acqua filtrata non è stata conservata a lungo tempo nelle bottiglie di plastica e quindi non è mai stata privata dell’ossigeno necessario, ha quindi il sapore dell’acqua fresca senza sapere di vecchio.

L’impianto utilizzato per la depurazione dell’acqua è di piccole dimensioni e non disturba a livello di dimensioni e visibilità.

In definitiva, acquistare una macchina per la depurazione e la filtrazione dell’acqua è sicuramente un investimento positivo per tutta la famiglia in termini di spazio, risparmio e tempo.