Come dimagrire velocemente

Il desiderio di ogni persona che deve perdere peso è quello di smaltire i kg più velocemente possibile. Ma sappiamo bene che il dimagrimento iper veloce è probabilmente anche quello meno duraturo, soprattutto dove si basa su diete troppo restrittive che possono far perdere oltre che massa grassa anche massa muscolare.  

Tuttavia, se si segue una dieta equilibrata, possiamo dare qualche consiglio per perdere peso rapidamente e senza soffrire troppo. Infatti ci sono dei piccoli trucchi che possono aiutare ogni donna ad arrivare al peso desiderato più velocemente e fare pace con lo specchio.  

Dimagrire in poco tempo con l’attività fisica

 Innanzitutto, l’attività fisica è indispensabile: aiuta a bruciare calorie, mantiene tonico il corpo. Se proprio pensate di non avere tempo per fare sport almeno due volte a settimana, sforzatevi almeno di andare al lavoro a piedi o di lasciare a casa l’auto quando potete. Camminare o correre mezz’ora al giorno risveglia il metabolismo e lo velocizza.  

Per quanto concerne la perdita di peso è da prediligere gli sport di potenziamento (come la palestra) per dimagrire sul lungo periodo, mentre tutte le attività aerobiche per puntare a perdere peso nel breve e brevissimo periodo. 

Dieta per dimagrire velocemente

 Non saltate mai i pasti, è deleterio: non solo perché il corpo senza energia non riesce ad andare avanti, ma anche perché si finisce per mangiare di più nel pasto successivo, senza neppure accorgersene. 

 Fra i pasti, resistete alla tentazione di mangiare: se però non riuscite a fare a meno, allora prendete dell’acqua o del tè senza zucchero fra un pasto e l’altro e subito l’appetito verrà spezzato.  

Per quanto concerne le abitudini alimentari, alcolici e anche la birra sarebbero da eliminare perché comportano molte calorie e nessun nutriente. 

 Bisogna anche sforzarsi per quanto possibile di non mangiare fuori casa, se questo significa mangiare cibi troppo grassi o unti. Meglio prepararsi la schiscetta da casa, se si mangia in ufficio. 

Puntate tutto sulle verdure, che sono amiche della dieta, e sulla frutta. Frutta e verdura sono ricche di acqua, vitamine e fibre e sono sicuramente il cibo ideale per il benessere, e possono essere consumate a volontà anche durante la dieta.  

Attenzione anche a quanto mangiate: pane e pasta massimo 50-80 grami per pasto, proteine massimo 200 grammi, non più di due frutti al giorno, mentre la verdura può essere mangiata a volontà ma attenzione ai condimenti che utilizzate.  

Per quanto concerne i carboidrati, preferite sempre quelli integrali a quelli raffinati. La carne: meglio quella bianca o rossa magra. Evitate anche le bevande analcoliche ma zuccherate: l’acqua, da bere almeno 2 litri al giorno, è sicuramente la migliore bevanda durante la dieta, aiuta a disintossicare il corpo e combatte la ritenzione idrica.  

Nel complesso possiamo dire che dimagrire velocemente è possibile ma serve costanza e, soprattutto, la forza di volontà di non ritornare a mangiare più di prima una volta raggiunto il peso che si aveva in mente. Ad una prima fase di dieta per dimagrire in breve tempo è fondamentale affiancare una seconda fase di “mantenimento” per non riprendere i chili persi.